Scuola, si lavora a nuova maturità, debutta il curriculum 

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

(foto d’archivio)

Il ‘curriculum dello studente’ farà il suo debutto alla maturità 2021. Il documento allegato al diploma, che deve contenere l’elenco delle competenze, delle esperienze, delle attività culturali, artistiche, sportive, persino del volontariato svolto dallo studente, è stato previsto per la prima volta dalla tanto criticata “Buona Scuola” del governo Renzi ma di anno in anno ne è stata rinviata l’adozione. Ora, insieme all’ammissione all’esame, che non sarà generalizzata come lo è stata lo scorso anno, sarà tra le maggiori novità dell’Esame di Stato di giugno, sul quale, però, la maggioranza ancora non riesce a trovare una piena intesa. 

Al ministero da giorni ci sono incontri con gli studenti, le associazioni dei docenti, i sindacati, per trovare una sintesi. 

 

Il ministero dell’Istruzione è al lavoro anche sulla partita che riguarda il piano di recupero dei gap formativi: dal prossimo prossimo decreto Ristori il dicastero di viale Trastevere si aspetta almeno 250 milioni. Con quei fondi si faranno corsi di recupero per gli apprendimenti persi a causa della Dad; si cercherà di dare una corsia preferenziale per i tamponi al personale scolastico e si incrementerà il supporto psicologico ai ragazzi messi a dura prova dall’emergenza.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento