SCUOLA – Protesta della Regione sui tagli alla scuola campana

L’assessore all’Istruzione della Regione Campania Caterina Miraglia, con i colleghi di altre 5 regioni meridionali, ha inviato un documento di protesta sul modello di calcolo di riparto degli organici per quanto fatto in sede di Conferenza Stato-Regioni. Miraglia esprime profondo rammarico nei confronti del presidente della Commissione Istruzione in Conferenza Stato Regioni, che nella seduta del 9 settembre ha lasciato trasparire che un diritto ad una ripartizione degli organici coerente con le esigenze più volte evidenziate dalle Regioni del Sud sia da compensare con un eventuale favorevole formale parere che le Regioni del Nord darebbero per il piano di riparto dei fondi Fas per l’edilizia scolastica.

Lascia un Commento