Scuola, il Tar di Salerno respinge i ricorsi di alcune famiglie contro la bocciatura dei loro figli

Il Tar di Salerno ha respinto i ricorsi presentati da alcune famiglie per la bocciatura a scuola dei loro figli in sede di scrutinio a fine anno. Tre finora le ordinanze emesse dal Tribunale amministrativo. Lo riporta il Mattino di Salerno. 

Gli allievi erano stati respinti per carenze di profitto a fine giugno ed ora è arrivato anche il giudizio del Tar che ha rigettato i ricorsi delle famiglie. L’operato dei docenti non è stato giudicato illegittimo e dunque va eseguito. Non è escluso che anche per altri ricorsi presentati dai genitori la decisione possa essere la stessa. 

A giugno scorso gli allievi respinti per gravi insufficienze di profitto sono stati circa 3mila nel Salernitano, l’8% degli allievi regolarmente iscritti.  In alcuni licei della città di Salerno i genitori avevano anche presentato richieste di accesso agli atti presentando poi ricorso al Tar.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento