Scuola, i nuovi banchi monoposto saranno distribuiti dal 12 settembre

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

I nuovi banchi di scuola, monoposto, arriveranno tra il 12 settembre e il mese di ottobre. Ieri, il Commissario per l’emergenza Domenico Arcuri ha definito 11 contratti di affidamento ad aziende e raggruppamenti di imprese, per la maggior parte italiane, che hanno partecipato al bando per la fornitura dei banchi, sia tradizionali che con sedute innovative. Necessità nata per rispondere alle esigenze di distanziamento anti-Covid nelle aule scolastiche.

I nuovi banchi prodotti dalle 11 imprese saranno distribuiti nei diversi istituti scolastici secondo “una programmazione nazionale e una tempistica che terrà conto delle effettive priorità scolastiche e sanitarie dei vari territori”, assicurando che comunque sarà garantito ovunque il normale avvio dell’anno scolastico. 

 

Quanto invece allo smaltimento dei vecchi banchi, che verranno appunto sostituiti dai monoposto, avverrà secondo modalità ordinarie, in accordo con Comuni e Province.

Nel giro di un mese dovrebbero essere prodotti e consegnati 2 milioni e mezzo di pezzi tra banchi tradizionali e sedute innovative. In pratica dieci volte di più di quella che normalmente è la fornitura nazionale annuale.

Ma prima di entrare in classe insegnanti e personale non docente dovranno sottoporsi allo screening preventivo tramite 2 milioni di test sierologici gratuiti. Saranno distribuite alle scuole anche 11 milioni di mascherine chirurgiche e almeno 50.000 litri di gel igienizzante al giorno.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp