Scuola e Sicurezza, il Codacons Campania avverte: pochi edifici adeguati alle norme. Ascolta Matteo Marchetti

A pochi giorni dall’apertura del nuovo anno scolastico il Codacons interviene sul tema della sicurezza degli edifici che ospitano le scuole.

A Salerno e provincia sono 612 le scuole esposte al pericolo terremoti, 18 quelle ad alto rischio, poiché sprovviste di ogni adeguamento alle norme antisismiche. L’associazione dei consumatori, che questa mattina ha tenuto una conferenza stampa a Salerno, spiega che 114 scuole sono in zona a bassa pericolosità, ma solo una di queste presenta un piano di adeguamento alle norme antisismiche. Altri 480 istituti sono in un’area di rischio medio alta, ma di questi solo 33 sono dotati di progetti di adeguamento.

Comuni e provincia delegati all’edilizia scolastica spesso lamentano la carenza di fondi per i necessari lavori, ma l’avvocato Matteo Marchetti del Codacons, chiede maggiore chiarezza sulla destinazione dei fondi ed anche una maggiore partecipazione delle famiglie di alunni e studenti. 

Ascolta
Matteo Marchetti

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento