Scuola, dopo l’ultimo Dpcm in Campania le restrizioni sulla scuola restano le più severe. Intervista con Claudio Naddeo

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

In Campania si conferma da oggi e fino al 14 novembre la sospensione delle lezioni in presenza nelle scuole, da quella dell’Infanzia alle Superiori e si conferma anche il blocco della mobilità interprovinciale. Lo stabilisce l’ordinanza numero 89, firmata dal governatore campano De Luca che contiene ulteriori misure di prevenzione e contenimento dell’epidemia da Covid-19.

Anche dopo l’ultimo Dpcm che ha stabilito tre aree di rischio, assegnando il giallo, il più basso alla Campania, nella nostra regione le restrizioni sulla scuola restano le più severe.

 

Ne abbiamo parlato questa mattina a Radio Alfa con il presidente dell’Associazione Nazionale Presidi di Salerno, Claudio Naddeo, dirigente del Trani e del Convitto Nazionale.

Ascolta
Claudio Naddeo pres ANP Salerno su nuovo Dpcm

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp