Scuola, chiuso accordo. Concorso straordinario per i docenti dopo l’estate

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

E’ stato chiuso ieri sera l’accordo nella maggioranza sul decreto scuola.

A quanto si apprende da fonti di governo l’intesa, dopo il vertice di Palazzo Chigi convocato dal presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha stabilito che il concorso per i precari ci sarà ma dopo l’estate.

 

E’ stata accolta la proposta del premier sul concorso straordinario per i docenti: resta la prova selettiva in entrata per l’assunzione di 32mila insegnanti. Si terrà dopo l’estate e sarà in forma scritta, con consegna di un elaborato, senza quiz a risposta chiusa.

La soluzione dovrebbe permettere di combattere il precariato garantendo la meritocrazia.

“Bene la soluzione sul concorso straordinario per la scuola”, commenta la la ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina che parla di riduzione del precariato, per dare più stabilità alla scuola. “Abbiamo – dice – 78mila insegnanti da assumere nel primo e secondo ciclo tra concorsi ordinari e concorso straordinario”.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp