Scuola, approvato piano dimensionamento. Fortini “no a nuovi indirizzi e tutela autonomie”

Approvato dalla giunta regionale della Campania il piano di dimensionamento della rete scolastica e della programmazione dell’offerta formativa per l’anno scolastico 2018/2019.

“Dal punto di vista dell’organizzazione e della programmazione dell’offerta scolastica e formativa – ricorda l’assessora regionale Lucia Fortini –  il Piano rappresenta il documento fondamentale su cui viene impostata tutta l’attività per il settore dell’istruzione regionale”.

L’assessora spiega che si è tenuto conto di tutte le necessità, secondo la logica delle esigenze d’insieme di ogni territorio, mettendo al centro sempre la difesa e la promozione della scuola nel suo complesso. Per l’Anno Scolastico 2018/2019 non si procederà all’istituzione di nuovi licei musicali, licei coreutici e licei scientifici ad indirizzo sportivo.

La Giunta regionale non ha accolto alcune istanze che in astratto sarebbero potute apparire – è scritto in una nota – anche giuste e legittime, come la richiesta di approvazione di nuovi indirizzi, proprio per non mettere a rischio altre istituzioni scolastiche e depotenziare così l’offerta e l’organizzazione scolastica su base territoriale.

Particolare attenzione, inoltre, è stata data alla salvaguardia delle autonomie scolastiche – sottolinea ancora Fortini – evitando le reggenze, ma provando invece a difendere la storia e il prestigio degli istituti.

Lascia un Commento