Scossa di terremoto nel Vallo di Diano, magnitudo 3.8, epicentro a Padula

Tanta paura a sud della provincia di Salerno per una scossa di terremoto di magnitudo 3.8 avvertita alle 00.38 nel Vallo di Diano, con epicentro a 4 km dal comune di Padula (INGV), ad un profondità di 11 km.

La scossa, accompagnata da un boato, è stata avvertita in tutti i comuni del Vallo di Diano ma anche nel Golfo di Policastro, nella Valle del Sele-Tanagro, in alcuni comuni del Cilento e nel Lagonegrese e Potentino.

Seconda lieve scossa di magnitudo 0.9 alle ore 1:02 con stesso epicentro

Scuole chiuse per verifiche edifici a Sala Consilina, Buonabitacolo, Montesano sulla Marcellana e Sanza

Seguiranno aggiornamenti

Aspettiamo le vostre testimonianze

Commenti (3)

  1. Vito D’Alto 27/10/2017
    • LUIGI MANZO Teggiano,Lì 27 ottobre 2017 28/10/2017
  2. LUIGI MANZO 28/10/2017

Lascia un Commento