Scossa di terremoto tra le province di Potenza e Salerno nella tarda serata

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.2 è stata avvertita nella tarda serata di ieri fra la provincia di Potenza e di Salerno, alle ore 23.50.

Secondo i rilevamenti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, il sisma ha avuto ipocentro a 21 km di profondità ed epicentro a 3 km da Satriano di Lucania e 9 km da Caggiano.

Non si segnalano danni a persone o cose.

La scossa in quest’area é stata avvertita distintamente dalla popolazione ed in diversi comuni dell’area lucana e del Vallo di Diano specie a Polla. 


Lascia un Commento