Scoperto mercato illegale di profumi tester. Tra Cava e Pagani maxi sequestro della Finanza

Un grosso giro di profumi non commerciabili è stato scoperto dalle fiamme gialle del comando provinciale di Salerno a Cava de’ Tirreni e Pagani.

La Finanza ha sequestrato oltre 13 mila confezioni per un valore totale di 250mila euro.
I prodotti, che soino riconoscibili per il sigillo “tester” o “demonstration-not for sale” posto sulla confezione erano in bella mostra su una bancarella del mercato rionale di Cava de’ Tirreni. Le fiamme gialle hanno fatto scattare l’indagine che ha portato a scoprire in un deposito di un’attività commerciale di Pagani, i prodotti non commerciabili, pronti invece per essere immessi sul mercato.
un comemrciante è stato segnalato  all’autorità giudiziaria per il reato di ricettazione un commerciante.

Lascia un Commento