Scoperto e denunciato un falso dentista a Cava de Tirreni

 

Un falso dentista è stato scoperto dalle Fiamme Gialle della Compagnia di Cava de’ Tirreni che hanno individuato uno vero e proprio studio dentistico abusivo, privo di insegne o di indicazioni che segnalassero l’esercizio di attività professionale e gestito da una persona che non aveva alcun  titolo accademico che lo abilitasse all’esercizio della professione odontoiatrica.
Nello studio, in cui non erano neanche rispettate le norme igieniche, i finanzieri hanno trovato ogni attrezzo utile, diversi medicinali anche anestetici, fili per sutura chirurgica e strumenti tipici per la cura e l’estrazione dei denti, oltre a numerosi referti clinici e radiografici “odontoiatrici” e medicinali classificati come anabolizzanti.

L’intero studio è stato posto sotto sequestro mentre il falso dentista è stato denunciato per il reato di esercizio abusivo di professione, nonché per importazione illecita di medicinali e detenzione di medicinali per uso anabolizzante. L’uomo era inoltre completamente sconosciuto al fisco per non aver presentato le dichiarazioni dei redditi da diversi anni.

Lascia un Commento