Scontri tra tifosi, la Paganese Calcio 1926 si costituirà come parte civile


Tecnocasa cerchi lavoro

“Con il trascorrere delle ore aumenta il nostro rammarico, lo sconcerto e la delusione per i fatti di cronaca violenta accaduti all’esterno dello stadio prima della gara di domenica scorsa con la Casertana”.

Cartolina Tecnocasa ti stiamo cercando

Così si legge in un comunicato della Paganese Calcio 1926. I vertici esprimono ancora vicinanza e solidarietà ai titolare dell’attività commerciale e dell’abitazione coinvolte, dissociandosi fermamente dagli atti violenti che hanno visto coinvolta una frangia di teppisti, così si legge ancora, che nulla hanno a che vedere con la parte sana dei tifosi della paganese e che dunque non si può identificare con i colori della società.

I vertici della Paganese, alla luce degli sviluppi scaturiti dall’attività investigativa, nelle ultime ore, hanno dato mandato al proprio legale, l’avvocato Carlo De Martino di costituirsi parte civile negli eventuali processi penali che seguiranno.

 

 

Per ricevere le nostre notizie in tempo reale, unisciti gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

Tecnocasa cerchi lavoro

Lascia un Commento