Scongiurato il rischio crolli al Ponte dei Diavoli di Salerno

Sono terminati a Salerno i lavori di messa in sicurezza del Ponte Dei Diavoli e dell'antico aquedotto medioevale che vi insiste e da cui ad inizio mese erano caduti alcuni pezzi di cornicione. Si allontana dunque il rischio di ulteriori crolli tant'è che il comune ha deciso di togliere le transenne che finora delimitavano il luogo in cui erano precipitate su strada le pietre.

Ora i tecnici del comune passeranno ad un secondo step con la messa in sicurezza di un secondo arco che si trova su via Arce. In base alle prime verifiche effettuate sulla stabilità dell'antico monumento, uno dei simboli della città di Salerno, proprio lo strato di intonaco realizzato tra gli anni 50 e 60 avrebbe minato la stabilità della struttura.

Lascia un Commento