Sconcerto ad Agropoli, rubata salma dal cimitero cittadino

Sconcerto e incredulità ad Agropoli dove una salma è stata rubata nel cimitero cittadino. E’ accaduto nella notte.

Ignoti si sono introdotti nel luogo sacro trafugando la salma di un defunto tumulata in un loculo.  

Si tratta della bara di un giovane del posto, Pasquale Picariello, deceduto nel 2006, all’età di 19 anni, a seguito di un tragico incidente stradale per le gravi lesioni interne riportate. 

Gli autori della profanazione avrebbero prima forzato le catene del cancello principale, per poi portare via con l’ausilio di una scala la salma a bordo di un automezzo, dopo aver divelto anche alcuni paletti in cemento.

Immediato l’intervento dei Carabinieri della locale stazione coordinati dal capitano Fabiola Garello che questa mattina si sono recati sul posto per tutti gli accertamenti del caso.

Sulla vicenda indagano i Carabinieri che in queste ore, stanno cercando di risalire  all’autore del gesto.

Seguiranno aggiornamenti

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento