Scomparso da due mesi nei Caraibi lo skipper salernitano Rocco Acocella. Volantini nella giungla

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Sono trascorsi circa due mesi dalla scomparsa nel Mar dei Caraibi di Rocco Acocella, biologo e velista di Salerno. Le ricerche proseguono non solo in mare ma anche sulla terraferma in un’area molto vasta che comprende foreste e la giungla tra Centro e Sud America. 

La speranza dei familiari è che si trovi in qualche punto della fitta vegetazione che si estende tra la Colombia, Panama e il Costa Rica.  

La famiglia a Salerno che ha realizzato anche una pagina facebook dedicata spera proprio che sia sulla terraferma. 

La famiglia Acocella ha sostenuto economicamente anche le ricerche con i mezzi di soccorso aerei ed ha fatto stampare ora un volantino con una foto di Rocco in cui è ben visibile il tatuaggio che ha sul braccio, che possa aiutare per un eventuale riconoscimento.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.
Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento