Scomparsa di Rocco Giuliano, il ricordo e il cordoglio del mondo politico e istituzionale

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Tanti i messaggi di cordoglio dal mondo politico e istituzionale per la morte di Rocco Giuliano, sindaco di Polla, ieri pomeriggio al Policlinico di Napoli dove era stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico. Aveva compiuto 75 anni poco più di un mese fa.

In amministrazione comunale dal 1974, era stato eletto sindaco per la prima volta nel 1990 fino al 2004 per essere rieletto, successivamente, nel 2016, per un totale di 4 legislature. Simbolo storico del Partito socialista italiano, amico di Bobo Craxi, è stato anche assessore alla Provincia di Salerno.

 

 

Ecco alcuni messaggi di cordoglio

ENZO MARAIO, segretario del Psi
“La dipartita del sindaco Rocco Giuliano provoca un forte dolore a tutti noi. Alla comunità di Polla e a tutti i socialisti”. Lo incontrai poco prima del lockdown per mettere a punto alcuni provvedimenti per il centro sportivo meridionale di San Rufo, voluto e realizzato tanti anni fa proprio dai socialisti del Vallo di Diano. Si era reso disponibile perché era una persona instancabile e aveva davvero a cuore la sua citta’, che ha amministrato bene e a lungo. Nei 20 anni in cui ha guidato la sua comunità da Sindaco è sempre stato un punto di riferimento per tutto il territorio. Se ne va una bella persona. Un socialista. Il Psi si stringe al dolore della sua famiglia e della comunità pollese”.

 

SILVANO DEL DUCA – Segretario Provinciale Psi Salerno
“La dipartita del Sindaco di Polla, Rocco Giuliano, lascia sgomenta tutta la comunità socialista salernitana. Punto di riferimento dell’intero Vallo di Diano, oggi ci lascia un grande uomo, rispettoso delle istituzioni e amante della buona politica. I socialisti salernitani si stringono al dolore della famiglia e della sua comunità”

 

MICHELE STRIANESE – Presidente della Provincia di Salerno
“Oggi, nel pomeriggio, il decesso di Rocco Giuliano è stata una notizia tremenda che si è diffusa velocemente a Polla, nel Vallo di Diano, ma ovviamente anche in tutta la nostra provincia. Era stato rieletto Sindaco nel 2018, ma era Amministratore già a partire dagli anni ’90. Da sempre uomo del PSI, aveva avuto incarichi anche in altri Enti, tra cui la Comunità Montana del Vallo di Diano, il Consorzio del Bacino Sa3, ed era stato sia Consigliere che Assessore della Provincia di Salerno. Era un politico attivamente impegnato a promuovere e valorizzare la sua terra, il suo comune e tutto il Vallo di Diano. Da parte mia e del Consiglio provinciale va il più sentito cordoglio alla famiglia, ai suoi cari alla Giunta comunale e a tutta la comunità di Polla”

 

GIOVANNI GUZZO, consigliere provinciale
“Alla fine non sei tornato…. Anche stavolta avevi ragione tu! Quando sei partito per Napoli mi hai chiamato dicendomi che volevi salutarmi perché non saresti tornato… Come è triste la vita…. Come sarà difficile passare per Polla e non raggiungerti in qualche bar a prendere il caffè! Ciao Rocco… Ciao compagno di ieri, di oggi, di sempre!”

 

RAFFAELE ACCETTA sindaco di Monte San Giacomo e Presidente della Comunità Montana Vallo di Diano  

“Il Presidente, gli Assessori, i Consiglieri, i Dipendenti tutti esprimono profondo cordoglio alla Famiglia e alla Comunità di Polla per la triste scomparsa di Rocco Giuliano. Lui che è stato il Sindaco della gente, amministratore infaticabile, attento, sensibile e sempre attivo nella storia politica del Vallo di Diano, a cui ha dedicato la propria vita senza mai risparmiarsi. Ti ricorderemo per sempre come esempio di dedizione ed impegno a servizio del bene comune”

 

CORRADO MATERA, assessore regionale al Turismo
“Oggi è per me un giorno molto triste. E’ venuto a mancare il caro amico Rocco Giuliano, valente uomo delle Istituzioni, ma soprattutto appassionato interprete dei bisogni della comunità che rappresentava. Ci lascia l’Amico, il Politico, uomo e Sindaco di altri tempi, dalle ineguagliabili doti umane, dalla inarrivabile signorilità. Polla e l’intero Vallo di Diano perdono una guida, un punto di riferimento, un pater familias dal cuore grande, che non ha mai smesso, neppure negli ultimi tempi, nonostante il suo stato di salute fosse notevolmente precario, di interessarsi alla vita della sua comunità, dei suoi amati concittadini. Pur nella consapevolezza che senza di Te saremo più soli nel portare avanti le istanze del territorio, continueremo a farci ispirare dalla bussola etica dei tuoi valori, quelli di un attento e responsabile amministratore, di una persona perbene che ha guidato con impegno e amore la Sua comunità”.

TOMMASO PELLEGRINO, sindaco di Sassano e Presidente del Parco Nazionale del Cilento-Vallo di Diano-Alburni
Un saluto commosso e affettuoso a Rocco Giuliano e alla sua Famiglia. Ci lascia un Amico con il quale ho condiviso scelte importanti e momenti delicati; un Politico onesto e perbene; un Papà, un Nonno e un Marito premuroso e innamorato della propria Famiglia; un Sindaco instancabile, profondamente legato alla propria Comunità. Da oggi, Rocco Giuliano entra a far parte della storia del nostro Territorio. Una storia che lo ricorderà come Uomo e Politico legato alla sua Terra, nella quale lascia un segno forte e autorevole della sua presenza e del suo operato. Sono certo che dal cielo continuerà a seguire la sua Famiglia e la sua Comunità.
Ciao Rocco, riposa in pace.

VINCENZO NAPOLI, sindaco di Salerno
“Ai familiari ed amici giunga l’umana solidarietà per la perdita di un uomo buono e generoso che tanto si è impegnato nell’attività privata e nei numerosi incarichi pubblici per il progresso della sua terra”

LILIANA FERZOLA, dirigente Istituto Omnicomprensivo di Padula
Ci siamo sentiti la sera prima del tuo ricovero in ospedale… l’intervento era urgente e non potevi più aspettare. Sei stato amico fraterno e compagno di tante battaglie per il territorio. Sempre al mio fianco quando ero amministratrice straordinaria alla Asl. Ricordo che gli amici socialisti e non, mi prendevano in giro chiedendomi se avessi predisposto la sedia anche per te. Sei stato il sindaco della gente, impossibile dimenticarti. Tra i ricordi più recenti resta la lettera che hai voluto indirizzare all’Istituto Omnicomprensivo di Padula per ringraziare per la donazione fatta all’ospedale di Polla per l’emergenza covid. A fine maggio avremmo dovuto fare una manifestazione in cui annunciare cosa avresti comprato con le nostre donazioni poi però gli eventi hanno preso una direzione diversa. Il Vallo di Diano non ti dimenticherà. Io non ti dimenticherò. Ciao Rocco.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp