Scomparsa dell’on. Valiante, il cordoglio di Roccadaspide. Era cittadino onorario

Anche il Sindaco e l’amministrazione comunale di Roccadaspide esprimono cordoglio per la scomparsa dell’onorevole Antonio Valiante, già Parlamentare della Repubblica italiana e Vice Presidente della Regione Campania, “ma soprattutto uomo e politico di grandissimo valore morale ed intellettuale, autorevolissimo rappresentante dell’intero Cilento” .

In un manifesto pubblico il sindaco Gabriele Iuliano, interpretando il sentimento di profonda partecipazione di tutta la Comunità, esprime il profondo cordoglio dell’intera Città di Roccadaspide, che si onora di avergli conferito l’onorificenza di cittadino onorario. La cerimonia di conferimento si tenne nel 2009 in occasione di un momento molto importante per la comunità di Roccadaspide e per l’intera Valle del Calore, ossia l’inaugurazione del reparto di rianimazione dell’ospedale, che vide l’onorevole Valiante in prima linea, come sempre a difesa del diritto della salute dei cittadini cilentani.

Questa la motivazione con la quale l’amministrazione decise di conferirgli l’onorificenza di cittadino onorario: “… quale pubblico attestato di riconoscenza e di stima, per l’attenzione ed il costante impegno politico profuso per questa Comunità ed a sostegno dell’Ospedale di Roccadaspide, gratificando di lustro e prestigio l’intera Valle del Calore, degli Alburni e dell’Alento, e per aver contribuito, in maniera determinante, a garantire la “Sanità” in questa parte di terra salernitana, per troppo tempo dimenticata”.

Lascia un Commento