Schiaffeggiava e insultava i bimbi dell’asilo. Sospesa maestra a Giffoni Valle Piana

Schiaffeggiava, tirava i capelli e le orecchie, strattonava i bambini e li trascinava con forza. A questo comportamento violento aggiungeva anche le offese: “zozzosi, asini, scemi, cretini, cafoni”

Sulla base di gravi indizi di colpevolezza per maltrattamenti, il Gip presso il Tribunale di Salerno ha disposto la sospensione dall’ufficio di insegnante per un anno nei confronti di una maestra 54enne di Giffoni Valle Piana. 
I fatti contestati sarebbero accaduti all’interno della sezione Infanzia della scuola di Santa Caterina a Giffoni Valle Piana

A far scattare le indagini, le denunce sporte dai genitori dei bimbi, tutti tra i 4 e 5 anni, insospettiti dal malessere mostrato dai loro bambini. 
I carabinieri attraverso intercettazioni video e audio hanno potuto verificare e documentare le violenze e le offese. 

La misura è stata disposta per impedire la reiterazione del reato di maltrattamenti

Lascia un Commento