Schiacciato contro la ringhiera da un bus ad Amalfi, Vincenzo torna a casa

E’ tornato a casa, a Ravello, Vincenzo, il 17enne che rimase coinvolto lo scorso 11 luglio in un grave incidente ad Amalfi. Mentre passeggiava lungo la statale, all’altezza dell’hotel Luna, un bus turistico lo strinse contro la ringhiera procurandogli gravi lesioni, soprattutto al bacino.

Dopo quasi quattro mesi trascorsi prima al “Ruggi di Salerno” per i primi delicati interventi chirurgici, poi alla clinica “Santa Maria del Pozzo” di Somma Vesuviana per la riabilitazione, ieri pomeriggio Vincenzo è tornato a casa.

A darne notizia il sito di informazione on line “Il Vescovado”.

In tantissimi ieri pomeriggio ad aspettarlo per riabbracciarlo in piazza nella sua Ravello, tra cui amici, compagni di classe e di basket, giunti dai diversi paesi della Costiera.

Lascia un Commento