Scherma, Rossella Gregorio trionfa alla Coppa del Mondo di Tunisi

Rossella Gregorio

Salerno trionfa a Tunisi, grazie alla salernitana Rossella Gregorio che vince la gara a squadre del circuito di Coppa del Mondo di sciabola femminile. La squadra azzurra composta da Rossella Gregorio, Irene Vecchi, Martina Criscio e Sofia Ciaraglia festeggia il primo posto con una prestazione eccellente, conclusa con il successo in finale contro la Polonia con il netto punteggio di 45-38.

Nel cammino di giornata, le azzurre del CT Giovanni Sirovich, dopo aver avuto ragione del Canada per 45-27, hanno sfidato e vinto l’Ucraina della rientrante Olga Kharlan col punteggio di 45-44, con Rossella Gregorio sugli scudi, capace di rimontare da un passivo di 40-33 sino alla stoccata decisiva. In semifinale è poi giunta la vittoria contro il Giappone per 45-34.

Al termine delle prove a squadre previste dalle tappe di Coppa del Mondo, l’Italia chiude con un bilancio di due vittorie, due terzi posti conquistati a Yanghzhou ed ad Atene, ed il sesto posto ottenuto a New York lo scorso mese di gennaio.
Rossella Gregorio tesserata con il Gruppo Sportivo dei Carabinieri, infatti, è cresciuta sulle pedane del Club Scherma Salerno.

Lascia un Commento