Scavi nei siti archeologici di San Mauro La Bruca, il punto con il professore De Magistris

A San Mauro La Bruca, nel Cilento, sono stati quasi completati i lavori, eseguiti dall’Università di Salerno, in due siti archeologici di località Castelluccio.

Si tratta di aree di particolare rilevanza che hanno permesso di portare alla luce resti risalenti al IV secolo a.C. La loro presenza permette di studiare a fondo la storia delle popolazioni che abitarono il Cilento. Per il Comune questi scavi possono rappresentare uno strumento importante per rilanciare il turismo, far ripartire l’economia ed evitare lo spopolamento.

Sugli ultimi sviluppi abbiamo intervistato il professore Elio De Magistris, docente di tipografia presso l’Università degli studi Salerno, che sta seguendo i lavori

Ascolta
San Mauro la Bruca scavi De Magistris

Lascia un Commento