Scarsa sicurezza nella sede della Polizia Municipale di Salerno, Angelo Rispoli chiede interventi al sindaco. Ascolta

Calcinacci all’interno del comando della polizia municipale di Salerno sono caduti nei giorni scorsi e il sindacato CSA (Coordinamento Sindacale Autonomo) provinciale proprio alla luce di questo episodio chiede un incontro al sindaco del capoluogo. Il segretario CSA, Angelo Rispoli, sostiene che non si vede un miglioramento nemmeno in altri ambiti, a partire dal processo di digitalizzazione previsto per i documenti della Polizia Municipale, che costringe gli agenti a usare ancora carta riciclata.

“Non parliamo poi – aggiunge Rispoli – delle camere di sicurezza e degli altri strumenti di autodifesa che restano sempre obsoleti. Il corso sullo spray al peperoncino è un lontano ricordo che risale ad oltre 4 anni fa ed anche allora non riguardò tutti gli operatori”.

Il responsabile sindacale questa mattina è stato nostro ospite a Radio Alfa.

Ascolta

Angelo Rispoli su problemi Polizia Municipale Salerno

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento