Scario (SA) – Indagini su funzionari Anas su messa in sicurezza della statale 18

Indagini su funzionari dell’Anas, sono in corso da parte della Capitaneria di Porto di Scario, e riguarderebbero il comportamento di alcuni funzionari dell’Anas in merito alla messa in sicurezza della strada statale 18, che collega i comuni di Ispani e Sapri, in provincia di Salerno. Il tratto, infatti, è al centro di un contenzioso dopo che da circa un anno l’amministrazione comunale di Ispani, denunciandone la pericolosità provocata dall’erosione del mare, ha firmato un’ordinanza per l’avvio di lavori di messa in sicurezza della strada. Di qui, la successiva impugnazione dell’ordinanza da parte dell’Anas, secondo la quale non vi è alcuna pericolosità per la viabilità, e la decisione del Tar di non accogliere il ricorso. Ora, sulla intera vicenda indaga la Capitaneria di porto di Scario che avrebbe già trasmesso gli atti alla Procura della repubblica di Sala Consilina.

Lascia un Commento