Scarcerato l’ex sindaco di Scafati, Pasquale Aliberti. Scatta il divieto di dimora

E’ stato scarcerato l’ex sindaco di Scafati, Pasquale Aliberti.

La decisione è stata presa dal collegio dei giudici del Tribunale di Nocera Inferiore che ha sostituito la misura cautelare degli arresti domiciliari con il divieto di dimora nel comune di Scafati.

Aliberti si trovava ai domiciliari a Praia a Mare.

E’ coinvolto nell’inchiesta “Sarastra” per presunti legami tra politica e camorra, scambio elettorale politico-mafioso per le elezioni comunali del 2013 e le regionali del 2015.

Sui social network sono arrivati tantissimi attestati di vicinanza.

Lascia un Commento