Scala: Sopralluogo di Alessandro Siani al set del prossimo film

Nuovo sopralluogo di Alessandro Siani a Scala in cui sarà ambientato il suo prossimo film e dove il 18 aprile prenderanno il via le operazioni di organizzazione e logistiche per dare poi il via alle riprese della pellicola che si chiamerà "Si accettano miracoli".
Siani, accompagnato da Francesco Frigeri, (lo scenografo di "The Passion" di Mel Gibson), ha visionato gli angoli più suggestivi del paese più antico della costiera, tra cui la piazzetta di Minuta, il palazzo vescovile e la piazza del Municipio.
Con Siani, incappucciato e quasi irriconoscibile, anche il sindaco di Scala Luigi Mansi, il presidente di Film Commission Campania Maurizio Gemma e Katia Franco, responsabile logistica della casa di produzione Cattleya. 
Nei giorni scorsi, i responsabili della produzione hanno incontrato gli operatori turistici del piccolo comune per verificare la possibilità di ospitare circa 100 persone
tra addetti ai lavori e cast.

Lascia un Commento