Scafati, terrore per una 18enne. Rapinatori la sequestrano mentre svuotano la casa

Pomeriggio di terrore per una 18enne di Scafati. Sorprende in casa i ladri che la “invitano” a chiudersi nella stanza e a lasciarli lavorare.

E’ accaduto in via Sant’Antonio Abate. La ragazza era nella sua stanza quando ha notato dei rumori provenire da altri locali dell’appartamento e ha sorpreso due malviventi che, incappucciati e con i guanti, stavano smontando la cassaforte.

I due uomini, per nulla turbati dalla presenza della ragazza, l’hanno costretta a chiudersi nella sua stanza, in silenzio e senza telefono.

Quando i rapinatori sono andati via, la ragazza è riuscita a chiedere aiuto allertando i carabinieri

Lascia un Commento