Scafati, spari contro un panificio. Indagini in corso

Indagini in corso a Scafati dopo l’esplosione di alcuni colpi di pistola contro un panificio situato in via Sant’Antonio Abate.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, sarebbero stati sparati quattro colpi con la saracinesca dell’attività commerciale gestita da padre e figlio di Castellammare di Stabia.
Dalle immagini di videosorveglianza, visionate dai Carabinieri, si notano due persone su uno scooter di grossa cilindrata con caschi integrali. 

Ai carabinieri i due titolari hanno negato di aver mai ricevuto avvertimenti o intimidazioni. Il modus operandi però non lascerebbe spazio a dubbi, sarebbe un segnale d’avvertimento.

I militari starebbero inoltre verificando anche i rapporti avuti dai due proprietari nell’ambito di un’altra attività concentrata sulla rivendita di auto e moto

Lascia un Commento