Scafati (SA) – Volley. La Puntotel sconfitta dal Tekla per 3-1

La Puntotel Sala Consilina inizia con una sconfitta il 2009. La squadra salese, dopo la sosta natalizia, nella quattordicesima giornata del campionato nazionale di serie B2 di pallavolo femminile (girone G) a Scafati, viene battuta dal Tekla Volley per 3-1. Un derby, dunque, dal sapore amaro per le bianco rosse salesi che hanno fallito l’aggancio in classifica proprio ai danni delle cugine del Tekla. Soltanto tre punti, infatti, in classifica dividevano le due compagini: il Tekla Scafati vantava 24 punti a fronte dei 21 della Puntotel. Invece, in virtù del risultato negativo di Scafati, la Puntotel rimane ferma in classifica e vede avvicinarsi le inseguitrici.
Eppure a Scafati il match era iniziato bene per le salesi che si aggiudicavano il primo set con il parziale di 22 – 25. Nella seconda frazione di gioco, le bianco rosse consegnavano letteralmente il set al Tekla Scafati che vinceva per 25-15. Un black out mentale e tecnico da parte della Puntotel che continuava anche nel terzo set terminato per 25 – 21 a favore delle padrone di casa. Nel quarto set, la Puntotel si opponeva alle avversarie con una timida reazione. Le salesi passavano in vantaggio ma alla fine cedevano il set (25-20) e la partita al Tekla. Un match, dunque, giocato non al meglio dalla Puntotel. Le atlete salesi a Scafati hanno sofferto sicuramente anche la inadeguatezza del campo da gioco della palestra San Pietro, una struttura sicuramente non consona ad ospitare partite di serie B2. Ma a prescindere da tutto ciò la Puntotel anche a Scafati ha confermato il “mal di trasferta”.
“E’ proprio così, sottolinea il vice presidente Bruno Vocca. E’ vero che paghiamo lo scotto di essere una matricola, ma sin dall’inizio del campionato abbiamo concesso troppi punti in trasferta ai nostri avversari. C’è bisogno di un bagno di umiltà da parte di tutte le nostre atlete. La B2 è un campionato difficile ed ostico, non dobbiamo cullarci sulla nostra posizione in classifica, possiamo essere risucchiati immediatamente nella zona retrocessione”.
Intanto domenica prossima, in casa, la Puntotel si troverà di fronte l’Autoluna Salerno, un derby difficilissimo visto l’alto valore tecnico delle salernitane. Ma, fra le mura amiche del Palapozzillo le ragazze di mister Iannarella si trasformano e, quindi, negli ambienti del sodalizio caro al presidente Petrarca si spera di poter smuovere la classifica.

Una risposta

  1. Antonio 05/01/2009

Lascia un Commento