Scafati (SA) – Un arresto per tentata violenza sessuale

I carabinieri della Tenenza di Scafati hanno arrestato il 46enne Antonio Garante, già sottoposto alla misura cautelare con obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria per il reato di furto aggravato commesso a Scafati a febbraio, dando così esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Nocera Inferiore. A carico del 46enne sono stati riconosciuti gravi indizi di colpevolezza in ordine ai reati di violenza sessuale, ingiurie e minacce. Il 17 luglio e il 7 agosto, l’uomo, agli arresti domiciliari, ha tentato di abusare della compagna del fratello con il quale abitava, minacciandola ripetutamente. È stato impedito nel suo intento dall’arrivo del fratello, nel primo caso, e dalla fuga della donna, nel secondo. Il 46enne, dopo le formalità di rito, è stato condotto alla Casa Circondariale di Salerno, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Lascia un Commento