Scafati (SA) – Sequestrati 30mila articoli pericolosi e privi dei requisiti di sicurezza

Circa 38.000 articoli, tra cosmetici pericolosi per la salute, prodotti contraffatti e giocattoli privi dei requisiti di sicurezza, sono stati sequestrati ad Arzano dalla guardia di finanza di Scafati. Il sequestro è stato effettuato su delega del sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Nocera Inferiore, in funzione di indagini avviate dopo un precedente sequestro avvenuto il 7 settembre scorso a Nocera Inferiore, in un negozio gestito da cittadini cinesi. Due le persone denunciate: l’amministratrice della società e suo marito che devono rispondere, in concorso, di commercializzazione di prodotti contraffatti, violazione alla normativa sulla sicurezza dei giocattoli, violazione alle norme sulla vendita di cosmetici e ricettazione.

Lascia un Commento