Scafati (SA) – Scritte in arabo sulla saracinesca di un negozio. Atto vandalico

Brutta sorpresa per una commerciante di Scafati che ieri, al momento dell’apertura del suo negozio situato in via Martiri d’Ungheria, ha trovato le saracinesche d’ingresso imbrattate da due scritte in arabo vergate con vernice di colore bianco. I carabinieri, presso cui la donna si è recata per denunciare il fatto, escludono il contenuto religioso o terroristico. Presumibilmente si tratta infatti solo di semplici atti di vandalismo. Le scritte, dopo i rilievi fotografici, sono state cancellate.

Lascia un Commento