Scafati (SA) – Per sfuggire ai controlli dei cc si schiantano contro un muro

Tre extracomunitari provenienti dall’ex Jugoslavia, a bordo di un’auto, per sottrarsi al controllo di una pattuglia dei Carabinieri lungo via Nazionale a Scafati, si sono dati alla fuga. Inseguiti dai militari dell’arma i tre giunti nel territorio di Pompei si sono schiantati contro un muro di cinta di un’abitazione. I tre hanno quindi abbandonato l’autovettura dileguandosi a piedi per le vie circostanti. L’auto, intestata ad un uomo di Caivano, è stata sequestrata. Secondo gli investigatori dell’Arma, quasi sicuramente il gruppo era giunto nell’Agro Nocerino, per commettere dei furti in abitazione. In particolare i tre slavi sono sospettati di essere gli autori dei cosiddetti "cavalli di ritorno" commessi in passato nell’agro nocerino, allo scopo  di far riottenere alle vittime le auto rubate in precedenza.

Lascia un Commento