Scafati (SA) – Muore cadendo dalla moto, vicino al cadavere trovata una pistola

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Ha perso il controllo della sua moto e ha battuto la testa sul marciapiede morendo sul colpo. Nell’incidente, avvenuto all’alba di oggi a Scafati, è morto Giuseppe Federico, pregiudicato di 38 anni.  

Alla tragedia stradale si aggiunge però anche il mistero di una pistola calibro 9 con matricola punzonata e due caricatori trovati accanto al cadavere. Secondo i carabinieri del Reparto territoriale di Nocera Inferiore, la vittima aveva l’arma nella cintura dei pantaloni, caduta poi a terra quando c’è stato l’impatto. Sono in corso indagini per ricostruire le ultime ore di vita dell’uomo.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

#IoRestoACasa

Ecco un video che spiega come fermare il contagio da #coronavirus

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp