Scafati (SA) – Madre, figlio e genero arrestati per spaccio di droga

Madre, figlio e genero sono stati arrestati a Scafati dalla polizia perché spacciavano cocaina nella loro abitazione. Le manette sono scattate per Nunziata De Quattro, 66 anni; il figlio, Domenico Cirillo, di 38 e il genero Giovanni Casillo, di 26 anni, tutti di Scafati. La polizia ha fatto irruzione simultaneamente in casa della donna, in Piazza Trento ed in casa del genero a pochi metri di distanza. Nell’ abitazione della donna che, era in compagnia del figlio, gli agenti hanno sequestrato 14 dosi di cocaina, nascoste all’interno di un misuratore per la glicemia. Altre 23 dosi di cocaina, nascoste in un flacone di vitamine, sono state sequestrate in casa di Casillo. Un’altra dose di droga era custodita in un mobile della cucina, insieme a sostanze da taglio e a un bilancino di precisione. I due uomini sono stati trasferiti nel carcere di Fuorni mentre la donna è stata accompagnata nell’ospedale di Scafati in seguito ad un malore. Successivamente sarà sottoposta agli arresti domiciliari.

Lascia un Commento