Scafati (SA) – Falso ideaologico. Assolto il sindaco Aliberti

Il fatto non sussiste. E’ quanto ha stabilito il giudice del Tribunale di Nocera Inferiore chiamato a decidere sulla richiesta di rinvio a giudizio nei confronti del sindaco di Scafati Pasquale Aliberti accusato di falso ideologico in relazione alla nomina dell’avvocato Del Regno.

Aliberti, nell’esprimere totale fiducia nei confronti della magistratura inquirente e giudicante, sostiene di non aver “mai avuto dubbi sull’esito di questa vicenda giudiziaria, in quanto la trasparenza e l’onestà hanno sempre guidato le scelte dell’amministrazione comunale e l’operato messo in campo in questi anni”. L’unico dispiacere che il sindaco Aliberti vuole esprimere è il “fango gettato sulla sua persona, sulla sua famiglia e sulla città, con continui attacchi mediatici da parte dei suoi avversari politici, che non hanno esitato – sostiene Aliberti – a condannare e sbattere sulle prime pagine i miei cari, pur di demonizzare il sindaco di Scafati”.

Lascia un Commento