Scafati (SA) – Donna incinta morta, interviene il sindaco

Oltre ad esprimere dolore per la morte di Maria Rosaria Ferraioli, la 23enne incinta di due gemelli deceduta all’ospedale Mauro Scarlato di Scafati, il sindaco Pasquale Aliberti si dice perplesso per la campagna mediatica che negli ultimi giorni ha condannato l’operato dell’ospedale, in alcuni casi, sottolinea il sindaco, chiedendone la chiusura. In una nota Aliberti evidenzia la grande professionalità e la qualità degli operatori sanitari di una struttura che è una risorsa indispensabile per il territorio. Il primo cittadino ritiene incomprensibili le dichiarazioni di qualche politico che in passato evidenziava la necessità di potenziare l’ospedale e che adesso, forse scosso dall’accaduto, ne richiede la chiusura.

Lascia un Commento