Scafati (SA) – Donna incinta morta in ospedale. Giovedì l’autospia

É stata fissata per giovedì l’autopsia sul corpo di Maria Rosaria Ferraioli, la 23enne incinta di due gemelli, morta ieri mattina nell’ospedale "Scarlato" di Scafati. La giovane, originaria di Castellammare di Stabia ma residente ad Angri, era stata sottoposta domenica sera ad un piccolo intervento chirurgico per la rimozione di un ascesso alla coscia destra. Insieme alla donna, all’ottavo mese di gravidanza, sono deceduti anche i due gemelli. La Procura di Nocera Inferiore ha sequestrato la cartella clinica, emettendo sette avvisi di garanzia. Sgomento e dolore tra i familiari e il compagno della donna.

Lascia un Commento