Scafati (SA) – Consiglio per l’ospedale, il centrosinistra lascia l’aula

Se ad Eboli ieri pomeriggio l’aula consiliare era colma di cittadini, il contrario è accaduto a Scafati dove si è svolto il consiglio comunale congiunto dei comuni di Scafati e Pagani per salvaguardare i nosocomi “Tortora” e “Scarlato”. Anche i giovani del centrosinistra, che tre giorni si erano incatenati davanti allo “Scarlato” di Scafati, hanno abbandonato la seduta lasciando solo uno striscione con su scritto “La nostra salute è nelle vostre mani”. La seduta ha approvato un documento stilato dal sindaco di Scafati Pasquale Aliberti nel quale viene chiesto il potenziamento dei posti letti per l’Agro che, stando al piano Zuccatelli, assegnerebbe solo 620 posti letto contro i 1200 necessari.

Lascia un Commento