Scafati (SA) – Arrestato 37enne per violazioni in materia di rifiuti

Per violazioni in materia di smaltimento dei rifiuti, un 37enne di Scafati è stato arrestato dai Carabinieri in quanto deve scontare una pena residua di 9 mesi di reclusione. L’uomo era già  sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria, ed ora dovrà scontare agli arresti domiciliare la pena residua perché riconosciuto colpevole di violazione in materia di smaltimento dei rifiuti a Pompei nel mese di luglio dello scorso anno, territorio in cui vige lo stato di emergenza.

Lascia un Commento