Scafati, rubava soldi dai conti correnti. Nei guai un giovane

Sarà processato per frode informatica un giovane 25enne di Scafati. Con il sistema della phishing, è riuscito ad appropriarsi di codici personali e segreti di accesso a due carte postepay di proprietà di altre persone riuscendo a prelevare delle somme di denaro.

Secondo l’accusa, il 25enne avrebbe prelevato una prima volta, nel gennaio 2017, 865 euro dal conto dell’ignaro possessore della carta prepagata trasferendola sul proprio conto corrente.

Pochi giorni dopo nel febbraio 2017 avrebbe prelevato altri 190 euro da un’altra vittima, violando i codici di protezione.

Le due persone frodate, entrambe di Roma, hanno denunciato gli ammanchi all’autorità giudiziaria, che è poi risalita alla residenza del truffatore, a Scafati.

Lascia un Commento