Scafati, raid al cimitero. E’ la seconda volta in un mese

Ancora un altro raid, ancora un’altra incursione di malviventi al cimitero di Scafati. Distrutti vasi e fiori riversati a terra senza alcun rispetto per i defunti.

Nell’ultimo mese è il secondo atto vandalico a danno del cimitero, che sembra essere stato preso di mira. Pare che tutto sia avvenuto nel corso della notte. L’appello unanime dei cittadini è rivolto come sempre alle istituzioni cittadine, affinché si affrettino ad installare apposite telecamere di videosorveglianza per tutelare il riposo dei loro cari defunti.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento