Scafati, incidente sul lavoro. Operaio 38enne si trancia le mani

Corsa contro il tempo per salvare gli arti superiori ad un operaio di 38 anni arrivato questa mattina al Pronto soccorso dell’ospedale di Nocera Inferiore con le mani tranciate e ferite al torace.

L’uomo, originario di Torre Annunziata, sarebbe rimasto vittima di un incidente avvenuto in un’azienda di Scafati. Ancora da chiarire la dinamica dell’incidente. I sanitari del presidio ospedaliero nocerino hanno disposto il trasferimento al “Vecchio Pellegrini” di Napoli dov’è attivo un reparto di Chirurgia Ortopedica all’avanguardia.

La speranza è che un tempestivo intervento possa garantire la ricostruzione dell’arto e la restituzione della mobilità agli arti superiori. Sul posto i Carabinieri che indagano sul caso.

Lascia un Commento