Scafati: discarica a cielo aperto, denuncia in Procura (AUDIO)

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Degrado e inquinamento nella zona dei depuratori al comune di Scafati ed arriva l’esposto alla Procura. Dopo l’ordinanza del primo cittadino Pasquale Aliberti, che invitava gli enti preposti alla rimozione del materiale inquinante e alla messa in sicurezza dell’intera zona, più volte data alle fiamme, gli attivisti del M5S si sono rivolti alla Procura presentando formale denuncia. Un dossier contenente una corposa documentazione, corredata da riprese fotografiche e video è stata presentata in Procura a Nocera Inferiore. Il tratto i strada incriminato, secondo la denuncia, è diventato uno sversatoio continuo, giornaliero, di rifiuti di ogni genere: amianto, materiali edili, ingombranti, maleodoranti rifiuti urbani, che si affiancano al deposito di enormi collettori in vetroresina, che dovevano servire per il collegamento col depuratore e che sono rimasti inutilizzati e abbandonati ormai da decenni. Ma sentiamo il sindaco di Scafati, Pasquale Aliberti intervenuto oggi a Radio Alfa.

Ascolta l'intervista in podcast

Intervista al sindaco Aliberti

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

#IoRestoACasa

Ecco un video che spiega come fermare il contagio da #coronavirus

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp