Scafati, crisi del commercio. Lumini davanti ai negozi per protesta

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

Singolare protesta dei commercianti di Scafati che hanno collocato davanti alle loro attività dei lumini a denunciare lo stato di crisi del settore che provoca la morte di tante attività commerciali.

L’iniziativa è collegata anche all’azione della Polizia municipale che ha multato vari clienti delle attività commerciali di Scafati in divieto di sosta.

“La tolleranza zero della polizia municipale sta uccidendo il commercio in città. Adesso basta”, sbotta Vincenzo D’Aragona, presidente del gruppo Ascs Scafati Cresce. Una presa di posizione motivata dalla necessità di smuovere le acque, contro una politica ritenuta ingiusta e penalizzante, ad esempio per quanto riguarda la tolleranza zero verso i cittadini che lasciano i propri mezzi sulle strisce blu, multati dopo pochi minuti di sosta.

 

I commercianti chiedono più tolleranza nei confronti di coloro sostano per fare degli acquisti veloci. “Questa pioggia di verbali – sostiene il rappresentante dei commercianti Vincenzo D’Aragona – è l’ennesima mazzata per l’economia locale. Per questo metteremo ogni sera un lumino acceso dinanzi ai nostri negozi”. 

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp