Scafati, 4 indagati per il pestaggio di un cittadino marocchino

Quattro uomini risultano indagati per il pestaggio a sangue nei confronti di un cittadino marocchino 40enne a Scafati lo scorso 29 settembre. L’episodio avvenne in un bar di via Avigliano.

L’extracomunitario era finito in ospedale in prognosi riservata. Due aggressori sono di Scafati, uno di Torre Annunziata e il quarto di Boscotrecase. Hanno tra i 28 ed i 38 anni d’età. Devono rispondere dei reati di rissa e lesioni personali.

Le indagini sono state condotte dai carabinieri della Tenenza di Scafati.

Futili i motivi dell’aggressione, con la vittima che sarebbe risultata ubriaca. Secondo gli accertamenti, fu proprio il marocchino ad afferrare un coltello e ad affrontare i quattro indagati, dopo una discussione, avendo però la peggio.


Lascia un Commento