Sbarco migranti a Salerno, la voce di uno di loro e di un medico dell’Asl (AUDIO)

Nella fase di identificazione dei 319 migranti sbarcati dalla nave della Marina militare nel porto commerciale di Salerno, provenienti da Corno d'Africa, Eritrea, Siria, Somalia, Palestina, questa mattina ha contribuito anche un giovane immigrato, giunto in Italia la scorsa estate, che ha voluto dare il proprio aiuto alle forze dell’ordine ed ai volontari della Caritas.

Lamin questo il suo nome, lo ha incontrato Barbara Albero.

Sul molo, per i primi controlli sanitari, alcuni medici della Asl di Salerno. Il dirigente della ASL, Antonio Lucchetta, ha spiegato ai nostri microfoni le condizioni sanitarie generali dei migranti.

Riascolta le interviste a Lamin e al dott. Lucchetta

Immigrato e medico

Lascia un Commento