Sbarco migranti a Salerno, a bordo 400 migranti e le salme di 26 donne

Arriverà domani mattina, alle 7.45, al Molo 3 Gennaio del Porto di Salerno, la nave spagnola con 400 migranti a bordo.

E’ il 22esimo sbarco per la città di Salerno. 

259 maschi, 116 donne di cui 9 incinte, 21 bambini con meno di nove anni, 5 tra i 9 e i 15 anni, 26 maggiori di quindici anni.  

A bordo purtroppo anche 26 salme, tutte donne, per le quali già diversi comuni salernitani hanno già messo a disposizione i loculi per accoglierle nei rispettivi cimiteri. Non è escluso che si possa trattare dei corpi dei migranti morti nell’ultima tragedia di ieri al largo delle coste libiche.

La macchina dell’accoglienza intanto si è già mobilitata.

Sono già state allertate le associazioni di volontariato, con l’Hub di via Dei Carrari che ospiterà i migranti per le operazioni preliminari di accoglienza in attesa di inviarli nella loro destinazione, come fatto in occasione degli sbarchi precedenti. 72 migranti rimarranno in Campania, 80 andranno in Lombardia, 30 raggiungeranno il Lazio, 50 in Emilia Romagna e in Piemonte, 40 in Veneto, Puglia e Toscana.

Lascia un Commento