Save the Children,in 10 anni triplicati minori poveri. In Campania e Calabria le situazioni peggiori

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

In Italia sono oltre un milione e 260mila i bambini che vivono in condizioni di povertà assoluta; negli ultimi dieci anni sono triplicati: passando dal 3,7% del 2008, al 12,5% del 2018. Di questi bambini, 563mila vivono nel mezzogiorno, 508mila al nord e 192mila al centro Italia.

A denunciare la condizione di bimbi e adolescenti in Italia è Save The Children nell’Atlante dell’Infanzia a rischio, diffuso oggi in occasione del lancio della campagna ‘Illuminiamo il futuro” per il contrasto alla povertà educativa.

 

Considerando la povertà relativa si registrano fortissimi divari territoriali: in Emilia Romagna e Liguria solo un bambino su 10 vive in famiglie con un livello di spesa inferiore rispetto alla media nazionale, mentre la condizione peggiora in regioni come la Campania dove si arriva a quasi 4 bambini su 10 e la Calabria, dove si va anche oltre, con il 43%.

Dall’Atlante emerge anche un altro dato inquietante: sono circa mezzo milione i bambini e ragazzi sotto i 15 anni che crescono in famiglie dove non si consumano regolarmente pasti proteici e 280mila sono costretti ad un’alimentazione povera sia di proteine che di verdure. Nel 2018, ben 453mila bambini di età inferiore ai 15 anni hanno beneficiato di pacchi alimentari.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp