Sassano, sosta vietata ai mezzi che trasportano animali vivi

Vietato parcheggiare nelle aree di sosta pubbliche di Sassano veicoli adibiti al trasporto di animali vivi. Lo dispone un’ordinanza del sindaco, Tommaso Pellegrino, che così vuole evitare i disagi legati ai cattivi odori che si diffondono soprattutto nel centro storico alla sosta dei furgoni carichi di animali, spesso sporchi.

Molte volte, infatti, questi mezzi vengono lasciati in sosta nei parcheggi pubblici, anche in quello vicino alla scuola, e questi comportamenti compromettono la sanità e l’igienicità dei luoghi interessati, pregiudicando anche la salubrità di luoghi.

Da qui la decisione di emettere l’ordinanza che vieta la sosta e che prevede sanzioni che variano dai 25 ai 500 euro per i trasgressori.

Lascia un Commento